A San Giuseppe per un’ardente carità

San Giuseppe
San Giuseppe era un essere amorevole per Gesù e Maria. Chiediamo a lui di ottenere per noi la grazia della carità perfetta.

O Serafino d’Amore, glorioso San Giuseppe, in tutte le virtù sei grande, ma nell’amore di Gesù Cristo sei incomparabile. Vedere sempre Gesù, pensare sempre a Gesù, lavorare sempre per Gesù, parlare sempre di Gesù o con Gesù! Oh, quale ardore, quali trasporti d’amore, non deve aver acceso nella tua anima la conversazione di questo adorabile Figlio?
Beato Giuseppe, noi condividiamo la tua felicità, ma, ahimè, non condividiamo il tuo amore. Non è forse questo stesso Gesù, questo Gesù così buono, così amorevole, che viene ad unirsi a noi, cuore a cuore, nel sacramento del suo amore? Eppure il nostro cuore non sente nulla, non dice nulla a Lui; tanto amore non ci ispira né trasporto, né zelo, né fervore.
O Giuseppe, che solo Maria superi nell’amore, far cessare un tale disastroso prodigio. Gesù non può rifiutare nulla alla vostra tenerezza; chiedete quindi a Lui per noi, non per la nostra salute, non per i beni della terra, ma solo per il suo Amore e il suo Amore più puro. Così sia.

Gesù mio, perdono e misericordia!
Per i meriti delle Tue sante Piaghe e i dolori di Tua Madre.