“Angelus” o preghiera dell’Angelo. Questa preghiera, che la Chiesa recita tre volte al giorno, ricorda la missione dell’Arcangelo Gabriele mandato da Dio Padre alla Vergine Maria per annunciare la grande notizia: Dio viene a farsi uomo e Maria è scelta per essere Sua Madre!

V/ L’Angelo del Signore portò l’annunzio a Maria.
R/ Ed Ella concepì per opera dello Spirito Santo.
-Ave Maria…
V/ Eccomi, sono la Serva del Signore.
R/ Si compia in Me la tua parola.
-Ave Maria…
V/ E il Verbo Si fece carne.
R/ E venne ad abitare in mezzo a noi.
-Ave Maria…
V/ Prega per noi, santa Madre di Dio.
R/ Perché siamo resi degni delle promesse di Cristo.
Preghiamo. Infondi nel nostro spirito la Tua grazia, o Padre; Tu, che nell’annunzio dell’angelo ci hai rivelato l’incarnazione del Tuo Figlio, per la Sua passione e la Sua croce guidaci alla gloria della risurrezione. Per Cristo nostro Signore.
Amen.

Gesù mio, perdono e misericordia!
Per i meriti delle Tue sante Piaghe e i dolori di Tua Madre.