Per la conservazione del Deposito della Fede!

Che il Regno di Dio venga!

MAGNIFICAT

L’Ordine del Magnificat della Madre di Dio ha come fine particolare la conservazione del Deposito della Fede mediante l’insegnamento religioso in tutte le sue forme. Dio lo ha posto come «un baluardo davanti all’apostasia quasi generale» che ha invaso la cristianità e in particolare la Chiesa romana.

Filter by Categories
Liturgia-it
Preghiera
Vangelo-Lettura
Riflessioni
Storia

Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Litanie di umiltà

Sacro Cuore di Gesù

del Cardinale Rafael Merry del Val

«Imparate da Me che sono mite e umile di cuore.» (S. Matteo 11, 9)

O Gesù, dolce e umile di cuore,
Rendi il mio cuore simile al Tuo.

Dal desiderio di essere stimati,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere amati,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere ricercati,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere lodati,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere risparmiati,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere compresi,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere lodati,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere preferiti,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere consultati,
Liberami, Signore.

Dal desiderio di essere approvati,
Liberami, Signore.

Il desiderio di essere apprezzati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere umiliati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere disprezzati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere rifiutati,
Liberami, Signore.

Paura di essere rifiutati,
Liberami, Signore.

Per il timore di essere vilipesi,
Liberami, Signore.

Per la paura di essere calunniati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere accusati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere dimenticati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere sospettati,
Liberami, Signore.

Per la paura di essere oltraggiati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere sminuiti,
Liberami, Signore.

Paura di essere insultati,
Liberami, Signore.

La paura di essere odiati,
Liberami, Signore.

Paura di essere disprezzati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere giudicati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere condannati,
Liberami, Signore.

Per la paura di essere scomunicati,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere criticati,
Liberami, Signore.

Per la paura di essere derisi,
Liberami, Signore.

Dalla paura di essere disprezzati,
Liberami, Signore.

Preghiamo. – O Gesù, che su questa terra sei stato un modello di umiltà e che con questa virtù hai guadagnato per noi meriti infiniti, concedici la grazia di imitarTi e di raggiungere così la gloria eterna. Così sia.

Condividi con i tuoi cari

Segno della croce

Nel nome del Padre e del Figliolo e dello Spirito Santo e della Madre di Dio. Amen.

Preghiera preparatoria

O Gesù! Cammineremo con Te sulla strada del Calvario, che è stata così dolorosa per Te. Facci capire la grandezza delle Tue sofferenze, tocca i nostri cuori con tenera compassione alla vista dei Tuoi tormenti, per aumentare in noi il rimpianto dei nostri difetti e l’amore che desideriamo avere per Te.
Degnati di applicare a tutti noi gli infiniti meriti della Tua Passione, e in memoria dei Tuoi dolori, mostra misericordia alle anime del Purgatorio, specialmente a quelle più abbandonate.
O divina Maria, che per prima ci ha insegnato a fare la Via Crucis, ottienici la grazia di seguire Gesù con i sentimenti di cui il Tuo Cuore si è riempito mentre Lo accompagnavi sulla via del Calvario. Che possiamo piangere con Te e amare il Tuo divino Figlio come Te. Lo chiediamo in nome del Suo adorabile Cuore. Lo chiediamo in nome del Suo adorabile Cuore.