Per ottenere da Gesù, attraverso i dolori della Sua Passione, che Egli si degnasse di avere misericordia delle anime del Purgatorio.

O dolcissimo Gesù,
dalla sudore del sangue che hai sperimentato
nel giardino del Getsemani,
Abbiate pietà di queste anime benedette.
– Abbi pietà, Signore, abbi pietà.

O dolcissimo Gesù,
dai dolori che hai sofferto
nella Tua crudele fustigazione,
Abbiate pietà di queste anime.
– Abbi pietà, Signore, abbi pietà.

O dolcissimo Gesù,
dai dolori che hai sofferto
nella Tua dolorosa corona di spine,
Abbiate pietà di queste anime.
– Abbi pietà, Signore, abbi pietà.

O dolcissimo Gesù,
dai dolori che hai sofferto
portando la Tua Croce al Calvario,
Abbiate pietà di queste anime.
– Abbi pietà, Signore, abbi pietà.

O dolcissimo Gesù,
dai dolori che hai sofferto
nella Tua crudele crocifissione,
Abbiate pietà di queste anime.
– Abbi pietà, Signore, abbi pietà.

O dolcissimo Gesù,
dai dolori che hai sofferto
nella Tua amara agonia sulla Croce,
Abbiate pietà di queste anime.
– Abbi pietà, Signore, abbi pietà.

O dolcissimo Gesù,
dall’immenso dolore che hai sofferto…
rendendo la Tua anima benedetta,
Abbiate pietà di queste anime.
– Abbi pietà, Signore, abbi pietà.

Gesù mio, perdono e misericordia!
Per i meriti delle Tue sante Piaghe e i dolori di Tua Madre.