Questa preghiera è attribuita a sant’Ignazio di Loyola. Riflette un’anima piena di amore e magnanimità.

Verbo eterno, Figlio unigenito di Dio!
Insegnami la vera generosità.
Insegnami a servirti come meriti.
A donare senza tener conto del costo.
A combattere senza curarmi delle ferite.
A lavorare senza cercare riposo.
A sacrificarmi senza pensare alla ricompensa.
Con la consapevolezza di aver compiuto la Tua volontà.
Amen.

Gesù mio, perdono e misericordia!
Per i meriti delle Tue sante Piaghe e i dolori di Tua Madre.