Preghiera per i coniugi e i genitori

Bella preghiera che chiede tutte le grazie necessarie alla famiglia.

Mio Salvatore Gesù, che ci hai indissolubilmente uniti da un grande Sacramento, mantieni tra noi lo spirito di unione e di concordia, perché ci amiamo gli uni gli altri come Tu ami la tua Chiesa; dacci lo spirito di pazienza e di dolcezza, perché sopportiamo pacificamente le nostre colpe; armaci con lo spirito di prudenza e di santità, perché rimaniamo sempre nei limiti dei nostri doveri, e perché non facciamo nulla che offenda i tuoi occhi, nulla che sia contrario al profondo rispetto dovuto al tuo Sacramento.
Mandateci lo spirito di saggia sollecitudine e lungimiranza, per provvedere, secondo le regole della giustizia e della carità, alle necessità della nostra famiglia.
Preservaci dallo spirito del mondo e dall’amore delle nostre vanità, affinché cerchiamo solo di compiacere Te, il nostro Dio, il nostro amore, il vero legame dei nostri cuori.
Ispirateci soprattutto con quel vero spirito di fede che fa della nostra dimora una scuola di pietà e un santuario di tutte le virtù.
Lungi da noi, o mio Dio, lungi da noi che la nostra tolleranza o la nostra vita non edificante sia causa di rovina per i nostri figli. Lontano da casa nostra, lontano, molto, molto lontano da tutto ciò che sarebbe una pietra dello scandalo, un’occasione di peccato.
O Maria, affido i miei poveri figli al tuo cuore materno: sii la loro Madre, forma il loro cuore alla virtù. Madre tenera, siano pii, caritatevoli, sempre cristiani; la loro vita, piena di buone opere, sia coronata da una santa morte.
Possiamo noi, o Maria, riunirci in cielo per contemplare la Tua gloria, per celebrare le Tue benedizioni e il Tuo amore, e per benedirti eternamente con il Tuo caro Figlio, nostro Signore Gesù Cristo. Così sia.

Gesù mio, perdono e misericordia!
Per i meriti delle Tue sante Piaghe e i dolori di Tua Madre.