Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Représentation unique de la Crèche.

Le charme de l'Enfant-Dieu vous fera oublier vos soucis, vos chagrins.
Jésus vous offre le cadeau d'un coeur d'enfant rempli d'amour,
de paix et de bonheur véritable.

Les services sont gratuits.

Horaire:

Messe de Minuit:
Messe du jour:
Visite de la Crèche:

Messe de Minuit:
Messe de Minuit:

25 décembre, 00:00 h.
25 décembre, 10:00 h.
25 déc. au 31 janv., 9 h - 18 h

1 janvier, 00:00 h.
6 janvier, 00:00 h.

Messe de Minuit: 25 décembre, 00:00 h.
Messe du jour: 25 décembre, 10:00 h.
Visite de la Crèche: 25 déc.-31 janvier, 9 h-18 h.

Messe de Minuit: 1 janvier, 00:00 h.
Messe de Minuit: 6 janvier, 00:00 h.

Réservation:

(819) 688-5225

Notre adresse:

290 7e rang - Mont-Tremblant - Québec - Canada - J8E 1Y4

Una storia per ogni giorno...

Gesù bussa alla porta del nostro cuore

Due bambini chiamano un prete da un moribondo.

Il reverendo Padre Giacomo Walter era parroco della parrocchia di San Bonifacio a Washington. Nel 1860 gli accadde un incidente che, viste le circostanze straordinarie che lo accompagnarono, fece molto rumore sui giornali. In piena notte il nostro parroco fu improvvisamente svegliato dal suono del campanello; si alzò in fretta e andò nel vestibolo da cui poteva vedere la porta della canonica. Guardò fuori dalla finestra e vide due ragazzini di 7 o 8 anni che lo aspettavano. Il prete chiese loro cosa volevano, e i bambini risposero che un vecchio stava morendo e chiedeva un prete; allo stesso tempo indicarono la strada e il numero della casa. Il prete si vestì velocemente e uscì. Nel frattempo i bambini erano scomparsi: fortunatamente la strada gli era nota, così che riuscì a trovare senza difficoltà la casa indicata, la cui porta della carrozza, stranamente, era semiaperta. Il valoroso prete salì al terzo piano senza incontrare nessuno. Lì finalmente vide una porta aperta, entrò e presto si trovò nella stanza dove il moribondo lo stava aspettando. Il vecchio era assolutamente solo, e appena vide qualcuno vicino a lui, espresse un forte desiderio di vedere un prete cattolico. Il parroco si fece subito riconoscere e gli chiese se aveva mandato due ragazzi al presbiterio. Il paziente rispose che non c’erano ragazzi in casa, ma che lui stesso aveva avuto due figli che erano morti. Il prete ha amministrato l’estrema unzione e poi se n’è andato. All’inizio non diede alcuna importanza a questo, ma dopo la morte del paziente, padre Walter si convinse sempre più che circostanze meravigliose avevano accompagnato questo incidente.

È probabile che Dio abbia permesso ai figli defunti di venire in aiuto del loro padre morente in questo modo. Attraverso la comunione dei santi i nostri genitori defunti sono i nostri intercessori e aiutanti davanti a Dio, specialmente quando sono in cielo.

Altre storie...