Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Représentation unique de la Crèche.

Le charme de l'Enfant-Dieu vous fera oublier vos soucis, vos chagrins.
Jésus vous offre le cadeau d'un coeur d'enfant rempli d'amour,
de paix et de bonheur véritable.

Les services sont gratuits.

Horaire:

Messe de Minuit:
Messe du jour:
Visite de la Crèche:

Messe de Minuit:
Messe de Minuit:

25 décembre, 00:00 h.
25 décembre, 10:00 h.
25 déc. au 31 janv., 9 h - 18 h

1 janvier, 00:00 h.
6 janvier, 00:00 h.

Messe de Minuit: 25 décembre, 00:00 h.
Messe du jour: 25 décembre, 10:00 h.
Visite de la Crèche: 25 déc.-31 janvier, 9 h-18 h.

Messe de Minuit: 1 janvier, 00:00 h.
Messe de Minuit: 6 janvier, 00:00 h.

Réservation:

(819) 688-5225

Notre adresse:

290 7e rang - Mont-Tremblant - Québec - Canada - J8E 1Y4

Una storia per ogni giorno...

Gesù bussa alla porta del nostro cuore

Senza peccato? – Un’eccezione!

Alcuni uomini immaginano di essere senza peccato perché non hanno ucciso o rubato e non sono mai stati in prigione per altri crimini. Un giorno si parlò del sacramento della penitenza in presenza di un prete cattolico. Uno dei signori, rivolgendosi al prete, gli disse: «Non vado mai a confessarmi, perché non ho peccati». L’ecclesiastico rispose: «Dato che tu non pecchi, sei un’eccezione». Il nostro uomo voleva sapere a tutti i costi come il sacerdote intendesse questo; se avesse forse voluto dire che era un santo. Il prete gli fece promettere di non arrabbiarsi se gli avesse detto la verità, e poi rispose: «Ti dirò chi non pecca: i bambini che non hanno ancora la ragione e gli sciocchi che l’hanno persa». Questa risposta schietta ma vera mise fine alla discussione sulla necessità della confessione.

Un uomo senza peccato viene arrestato.

Un giorno un prete incontrò un uomo che non aveva ricevuto i sacramenti per molti anni. Poiché era tempo di Pasqua, il prete gli chiese se aveva già fatto la sua Pasqua. Il nostro uomo rispose: «Padre, sarebbe difficile per me confessarmi, non ho commesso alcun peccato.» Invano il sacerdote cercò di fargli capire che nessun uomo era senza peccato. Mentre parlavano, un gendarme li ha raggiunti e ha arrestato l’uomo per aver rubato della legna. Il parroco non ne fu troppo sorpreso e riconobbe che il buon Dio aveva voluto smentire l’«uomo senza peccato» con questo fatto.

Poiché l’uomo è una creatura debole nel corpo e nell’anima, nessuno può, senza mancare di ragione e di buon senso, credersi libero dal peccato. Solo la Madre di Dio fu preservata da ogni macchia per un privilegio speciale. Ogni uomo è un peccatore. Coloro che sostengono di essere senza colpa sono spesso i più grandi peccatori.

Altre storie...