Vergine Maria molto dolce e gentile

Preghiera di suor Maria Consolata Ferrero. Preghiera di abbandono e ricorso a Maria nostra Madre, così buona e potente.

Dolcissima e dolcissima Vergine Maria, amatissima Figlia del Divin Padre Eterno, dolcissima Madre del Divin Figlio Eterno, santissima Sposa del Divin Spirito Eterno, vengo a Te, o mia dolcissima Madre, per consacrarmi interamente a Te. Tu sei la più pura, la più bella; Tu sei l’Immacolata, e io non sono altro che miseria, peccato e inclinazione al male. Tu, o Maria, hai sempre fatto le delizie della Santissima Trinità; hai incantato il Cuore di Dio, tuo Padre, tuo Sposo, con il candore immacolato della tua santissima anima.
O Madre compassionevole, volgi uno sguardo pietoso verso questa povera anima che sta affrontando le peggiori tentazioni, e metti in fuga il nemico infernale con il Tuo Potere. Al momento dei suoi formidabili assalti, mi rifugerò nel Tuo Cuore Immacolato, e Tu, o misericordiosissima Regina delle Vergini, custodisci puro il mio giglio e presentalo a Gesù. Mia tenera Madre, ti aspetto nell’ora della mia morte; d’ora in poi ti ringrazio e ti prego di custodire tutto in me, perché tutto sia gradito a Gesù. Grazie, o Maria!

Gesù mio, perdono e misericordia!
Per i meriti delle Tue sante Piaghe e i dolori di Tua Madre.