Questo post è disponibile anche in: Français English Español

La Via Crucis in unione con Maria, nostra Madre

Preghiera preparatoria.

O Gesù, Salvatore degli uomini per mezzo della Croce, Ti offriamo questo pio esercizio della Via Crucis, per ringraziarTi di aver subito la morte per noi, per chiederTi il perdono di tutte le nostre colpe e per chiederTi di applicare alle anime del Purgatorio i meriti della Tua santa Passione.

E Tu, o Maria, Madre buona e tenera, permetti ai Tuoi figli di accompagnarTi in questo cammino doloroso che hai cosparso delle Tue lacrime, affinché, forti dei Tuoi esempi e dei Tuoi insegnamenti, possiamo raccogliere qualche frutto per la nostra santificazione.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

1. Gesù è condannato a morte.

E da chi viene condannato a morte Gesù? Da coloro ai quali non aveva fatto altro che bene, da coloro che aveva appena salvato dalla morte eterna. E qual è stato il Suo crimine? Aveva amato troppo gli uomini… Le madri sono spesso inconsolabili quando sentono i medici dichiarare che tutte le risorse dell’arte sono impotenti a salvare un povero bambino malato da una morte troppo certa; ma Tu, o Maria, che hai conosciuto tutte le perfezioni, tutta la tenerezza del Cuore di Gesù, quanto ineffabile deve essere stato il dolore che hai provato quando hai sentito pronunciare questa sentenza di morte?

Gesù è condannato a morte! Ah, non rivolgiamo la nostra rabbia contro Pilato, ma piuttosto contro noi stessi. Quando pecchiamo, non siamo forse colpevoli di ingratitudine e malvagità imperdonabili? Eppure, o Maria, lungi dall’invocare la vendetta del cielo su di noi, implori ancora il Tuo Figlio divino di perdonarci! Oh, non permettere che ricadiamo nel peccato, che è l’assassino del nostro buon Salvatore.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

2. Gesù è condannato a morte. <

Spettava a noi, che siamo i veri colpevoli, assumere il peso della Croce, che è diventata così pesante a causa dei peccati di tutto il genere umano. E abbiamo paura della Croce, non osiamo toccarla, non vogliamo imporci alcun sacrificio o privazione. O Maria, mia buona Madre, Tu piangi sulla nostra cecità e indifferenza alla nostra salvezza, vedendo la ripugnanza che proviamo alla vista della Croce… Eppure, non è forse nella Croce che Dio ha posto la salvezza del mondo? La Croce non è forse la nostra unica speranza, come canta la Santa Chiesa? Non è forse la consolazione dell’anima afflitta e penitente?

Non dimentichiamo mai, o Vergine Immacolata, le parole del Tuo Figlio divino, che ci avverte che chi non porta la croce non è degno di Lui e non può essere Suo discepolo; e che se qualcuno vuole venire dietro a Lui, deve portare la sua croce ogni giorno e seguirLo. O Maria, presentata da Te, la Croce ci sarà cara e saremo felici di portarla.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

3. Gesù cade per la prima volta.

O Gesù, mio Salvatore, Tu, sostegno dei deboli, forza dei martiri, soccombi sotto il peso della Croce! O Maria, che sei stata iniziata a tutti i segreti del Cuore di Gesù, dacci la comprensione di questo mistero.

Ascoltiamo nostra Madre:

Ah, figli Miei, se foste più docili alla grazia, se aveste più orrore del peccato, se aveste più amore e gratitudine per il vostro buon Salvatore, alleggerireste il peso della Croce, che Egli ha preso su di Sé per amore vostro. Ma troppo spesso voi aggiungete ogni giorno nuovi peccati a quelli passati, non li piangete, e questo è ciò che addolora il Cuore di Mio Figlio, è ciò che rende la Sua Croce così pesante che Egli è sopraffatto e soccombe…

– O Madre buona, che hai sostenuto il Tuo caro Figlio sulla via del Calvario, sostieni anche noi contro le nostre debolezze, la nostra indifferenza e la nostra tiepidezza. O Madre compassionevole, abbi pietà delle nostre più profonde miserie e aiutaci.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

4. Gesù incontra la Sua Santissima Madre.

O Maria, che incontro doloroso per il Tuo cuore materno! Gesù, il più bello di tutti i figli degli uomini, Gesù, splendore del Padre e figura della Sua sostanza, Colui che gli Angeli adorano con tremore, Gesù, il Figlio prediletto del Padre celeste, che in Lui ha posto tutti i Suoi piaceri, eccolo qui, sfigurato e irriconoscibile, ma non irriconoscibile al Tuo cuore materno, o Maria. Mentre piangevi sulle sofferenze del Tuo Figlio divino, mentre Ti associavi ai Suoi dolori, pensavi ai Tuoi cari figli, imploravi misericordia per loro.

O Gesù, o Maria, quale confusione per noi che vi abbiamo causato tante lacrime e sofferenze! Ma anche quale gratitudine non Le dobbiamo! O divino Consolatore degli afflitti, quanto siamo felici di pensare che nel tempo delle prove e dei dolori della vita presente, Tu simpatizzi con le nostre miserie e le nostre pene. Verrai anche Tu incontro ai Tuoi figli; li incoraggerai come hai incoraggiato il Tuo caro Figlio nella via dolorosa del Calvario. Lasciaci questa speranza e ricevi l’omaggio dei nostri cuori che sono interamente dedicati a Te.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

5. Simone il Cireneo aiuta Gesù a portare la Sua Croce.

Quante volte, in certi momenti di fervore, abbiamo detto a noi stessi: Oh, se mi fosse stato dato, come a quest’uomo, di essere chiamato al grande onore di portare la croce con Gesù! Eppure, spetta a noi godere di questo favore; l’opportunità si presenta ogni giorno…

«Figli Miei», ci dice la Vergine Maria, «desiderate l’onore di aiutare il Mio divin Figlio a portare la Sua Croce; ebbene, fate tutto quello che Lui vi dirà. Aprite il Vangelo; cosa vi dice? Date cibo e vestiti ai poveri, visitate i malati, confortate gli afflitti… In verità, vi dico che qualunque bene facciate al più piccolo dei vostri fratelli, lo considererò come fatto a Me stesso, e così renderete più leggera la Mia Croce. Il regno dei cieli soffre la violenza; correggete questo difetto, distruggete questa cattiva abitudine, frenate la vostra lingua, raddoppiate la vostra vigilanza, combattete le vostre cattive passioni… E Mi aiuterai, come il Cireneo, a portare il peso della Mia Croce…».

Grazie, o Madre buona, per la luce che hai fatto brillare negli occhi della nostra anima. Oh, fa’ che Ti accompagniamo sulla via del Calvario, affinché non ci separiamo mai dal Tuo caro Figlio, poiché Lui solo ha parole di vita eterna.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

6. Veronica asciuga il Volto di Gesù.

O Maria, le sante donne di Gerusalemme, vedendoti così coraggiosamente prodigare al Tuo Figlio divino tutta la tenerezza del Tuo cuore materno, si sentono incoraggiate a seguire le Tue orme. Vedo una di loro, che sfida ogni rispetto umano per aiutare il suo divino Maestro; supera tutti gli ostacoli, passa attraverso le file dei soldati e dei carnefici, si avvicina a Gesù, gli asciuga il volto tutto coperto di sudore, polvere e sangue. Il Salvatore, per ricompensare il suo coraggio e la sua devozione, compie un miracolo in suo favore, lasciando i tratti del Suo adorabile volto impressi sul panno che lei ha usato per pulirgli il viso… Oh, come la condotta di questa donna eroica condanna la nostra codardia, la nostra pusillanimità!

O mio divino Gesù, quanto saremmo colpevoli se, vedendo il Tuo volto divino coperto di lacrime di sangue, con le quali hai pianto per i nostri peccati, arrossissimo di appartenerTi e di difendere gli interessi della Tua gloria… O Maria, fa’ che ricordiamo sempre queste parole del Tuo Figlio divino: «Riconoscerò davanti al Padre Mio solo coloro che non si vergogneranno di Me davanti agli uomini».

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

7. Gesù cade per la seconda volta.

GESÙ CADE UNA SECONDA VOLTA

Santa Gertrude racconta che quando il Salvatore cadde una seconda volta, si levò un grande clamore tra il popolo e che i carnefici pronunciarono bestemmie, grida beffarde e sacrileghe. O Maria, chi può raccontare il profondo dolore causato dal clamore del popolo in delirio, che perseguiva con odio cieco il Santo dei Santi, che Si sacrificava per la salvezza del mondo? Ma quanto è grande l’amarezza della Tua anima santissima alla vista delle nostre ricadute nel peccato! Gesù è caduto sotto il peso della croce ed è risorto… Cade una seconda volta e Si rialza…

E noi, confessiamolo umilmente, cadiamo e ricadiamo; e Tu non vedi in noi nessun emendamento, nessun serio desiderio di diventare migliori, e questo è ciò che addolora il Tuo Cuore Immacolato; e hai ragione, o buona Madre, a rimproverarci di essere la causa della bestemmia del nome di Dio nel mondo; gli uomini malvagi sono così pronti a rendere la religione responsabile dei nostri disturbi e delle nostre imperfezioni! O Maria, sostieni i nostri passi incerti e non permettere che lasciamo questo mondo senza aver soddisfatto, con una sincera penitenza, la giustizia del nostro Dio.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

8.

Gesù consola le figlie di Gerusalemme.

Che stazione deliziosa e consolante! Gesù consola le figlie di Gerusalemme che Lo seguono… È sommerso da insulti e maltrattamenti; ha già ceduto due volte al peso della croce; si alza, non per abbattere i Suoi crudeli aguzzini con un solo sguardo, come fece nell’orto del Getsemani, ma per rivolgere parole di consolazione a un gruppo di sante donne che Lo hanno seguito sul Calvario per affetto e devozione. Essi lamentano il terribile stato in cui L’hanno ridotto i Suoi nemici, e Lui, il buon Pastore, pensa solo alle terribili disgrazie che colpiranno la loro patria…

O Maria, o Vergine dei Dolori, Tu eri in mezzo a queste sante donne, le guidavi e le incoraggiavi; Tu hai sentito queste parole di consolazione e di simpatia, questi avvertimenti salutari, che questo divino Maestro rivolgeva loro, e vuoi che noi li meditiamo. Il Tuo Figlio divino non vuole che piangiamo sulle Sue sofferenze, ma sui nostri peccati che ne sono la causa. Ottieni a tutti i Tuoi figli la grazia di piangere i propri peccati e di meritare così di partecipare, nonostante la nostra indegnità, alle consolazioni che il buon Gesù elargisce alle anime fedeli e pentite che Lo seguono.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

9. Gesù cade per la terza volta.

O Maria, nostra dolce Maestra, Tu che hai compreso così perfettamente il mistero della Passione del Tuo caro Figlio, dicci perché Egli è caduto a terra tre volte sulla via del Calvario.

– Ah, figli Miei, la causa è la vostra infedeltà. Ricadete così facilmente nelle vostre colpe che Mio Figlio è sopraffatto dalla tristezza; soccombe sotto il peso di un così grande abuso delle Sue grazie. Tuttavia, vedete… Si rialza sempre. Ma tu, sei caduto solo tre volte? Se solo vi rialzaste con coraggio e prontezza… Ma, oh figli ingrati e ribelli, tardate tanto a tornare a Dio con franchezza, a entrare nella via stretta del Vangelo, ad aggrapparvi senza ritorno al vostro dolce Salvatore!

– O Madre buona e tenera, prendici per mano e risollevaci; rivolgi i nostri cuori a Colui che solo può renderli felici. Non vogliamo più affliggere il Cuore adorabile e misericordioso del Suo Figlio divino.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

10. Gesù viene spogliato dei Suoi vestiti.

Oh, quanto deve essere costato a questo buon Maestro apparire nudo davanti a una folla innumerevole di spettatori! Quali dolori dovette sopportare quando i carnefici gli strapparono con violenza la tunica, che era attaccata alla Sua carne sacra, riaprendo così le innumerevoli e profonde ferite che la tortura della flagellazione Gli aveva procurato… Quali erano allora i Tuoi pensieri, o mio divino Salvatore? Dicci, o Vergine Santa, Tu che Lo hai accompagnato alla morte…

– O figli Miei, con questa completa abnegazione, Egli ha voluto impartirvi una doppia lezione. Voleva staccare i vostri cuori dai falsi beni della terra, da cui un giorno la morte vi spoglierà; voleva anche, con questa completa nudità, espiare tutta la vostra sensualità, il vostro amore per i piaceri proibiti della carne, la vostra leggerezza e immodestia. Entrate bene, figli Miei, nelle disposizioni del Cuore purissimo del Mio Figlio divino e chiedetegli la grazia di combattere efficacemente i pensieri, i desideri e gli affetti peccaminosi.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

11. Gesù è inchiodato alla croce..

O Maria, o Madre mia, e Tu eri presente a quello spettacolo sanguinoso! E Tu hai sentito i colpi di martello che conficcavano i chiodi nelle mani e nei piedi del Tuo caro Figlio! E non sei morto di dolore, perché il Signore ha voluto che Tu fossi il nostro modello nelle afflizioni e nelle prove della vita.

O mio dolce Salvatore, spettava a noi tendere le mani e i piedi ai carnefici per inchiodarli alla croce, poiché solo noi eravamo i veri colpevoli. O mia buona Madre, aiutaci a concepire un vivo orrore del peccato, l’assassino del nostro buon Gesù, l’assassino delle nostre anime. Inchioda le nostre mani e i nostri piedi alla Croce, affinché non ci separiamo mai da Gesù, che è la vita delle nostre anime. Soprattutto, fissate ad essa i nostri poveri cuori, affinché d’ora in poi, legati alla Croce da vincoli di amore e di gratitudine, possiamo essere Suoi per il tempo e per l’eternità.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

12. Gesù muore sulla croce per la nostra salvezza.

O Maria, che vediamo in piedi ai piedi della Croce, ricevere con così grande calma l’ultimo respiro del Tuo Figlio divino, mentre nella natura tutto è in tumulto e stupore, dicci cosa ci insegna questa dodicesima stazione, la cui venerata immagine troviamo ovunque?

– Ah, cari figli, contemplate il vostro Salvatore, legato alla Croce. È per voi che le Sue braccia sono stese; è per voi che il Suo fianco è stato aperto, sì, per voi e per tutti i peccatori della terra. Venite spesso ai piedi di questa Croce, dalla quale Gesù, al momento di spirare, ha chiesto perdono e misericordia per tutti i peccati del mondo. Che il Suo Sangue scenda su di voi, per lavarvi e purificarvi da tutti i vostri peccati. Mio Figlio ha pregato per voi; oh, non dimenticatelo.

– O buona Maria, come siamo felici di sentirlo! Chiedi al Tuo caro Figlio di accoglierci tra le Sue braccia, di aprirci il Suo Cuore e di chiuderlo su di noi, di separarci dal mondo e da tutti i suoi vani piaceri, e che d’ora in poi la nostra vita sia nascosta in Dio con Gesù Cristo.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

13. Gesù viene portato giù dalla Croce e consegnato a Sua Madre.

O Maria, mia buona Madre, come deve essere stata trafitta da una spada la Tua santissima anima, con immenso dolore, quando hai ricevuto tra le braccia il corpo senza vita del Tuo dolce Gesù! Comprendo il motivo per cui la santa Chiesa Le ha dato il nome di Nostra Signora degli Infiniti Dolori. Vuole che La rappresentiamo nelle vesti di una madre afflitta, con il cuore trafitto da sette spade. O Maria, Tu esponi questo buon Gesù ai nostri sguardi, e ci sembra di sentirti parlare questa lingua con noi:

– O figli Miei, guardate il corpo del vostro Salvatore, il vostro Dio, quel corpo pallido, insanguinato, ferito. Vedete, quante umiliazioni, sofferenze e amore! E tutto questo per salvare le vostre anime! Non farete alcun sacrificio per il vostro Salvatore? Mi sarei rassegnato all’immolazione del Mio caro Figlio senza che questa immolazione vi giovasse?

– Oh, no, santissima Madre di Dio, non vogliamo più causarTi questo dolore… Deploriamo sinceramente la nostra colpevole codardia. Promettiamo di emendarci e di riparare con un raddoppio dell’amore e una seria penitenza per i nostri innumerevoli peccati che hanno causato la morte del Tuo dolce Gesù.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Prima della Stazione

Prima della Stazione

Preghiere prima della Stazione

Ti adoriamo, o Gesù, e Ti benediciamo,
Perché Tu hai redento il mondo con la Tua santa Croce!

(Poi viene annunciata la stazione: «Prima»stazione...ecc)

14. Gesù viene deposto nella tomba.

O mio divino Salvatore, non è per sempre che sei stato posto nel sepolcro. Presto, o divina Maria, lo rivedrai: ConsolandoTi, asciugando le Tue lacrime e congratulandoTi per il Tuo coraggio. Non è così per noi. Troppo spesso, con la nostra infedeltà, ci scaviamo una fossa immonda, dove lasciamo che la nostra anima si addormenti con un sonno mortale, per mesi interi, per anni forse… Eppure sarebbe così facile per noi uscire dalla tomba dei nostri peccati, risorgere alla grazia, prendere una nuova vita, la vita dei figli di Dio, dei figli di Maria. La tomba di Gesù, emblema dei nostri santi Tabernacoli, contiene una fonte inesauribile di grazie che ci spingono a tornare a Dio… E non ci disseteremo a questa fonte d’acqua viva, che rifluisce nella vita eterna! Se ci perdiamo, sarà colpa nostra. O buona Madre, non permetterlo; piuttosto, fai un miracolo a favore dei Tuoi figli. Meno lo meritiamo, più onore avrete, più avrete diritto alla nostra eterna gratitudine.

Dopo la Stazione

Dopo la Stazione

Preghiere dopo la Stazione

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

V. Abbi pietà di noi, o Signore!
R. Abbiate pietà di noi!

V. Che le anime dei fedeli defunti riposino in pace
R. Per la misericordia di Dio. Così sia.

Preghiera:

Perdonaci, o mio divino Gesù, le colpe di cui ci siamo potuti rendere colpevoli in questo pio esercizio della Via Crucis; rafforzaci nei buoni propositi suggeritici dalla meditazione delle Tue sofferenze; fa’ che ne raccogliamo qualche prezioso frutto per la nostra santificazione, e ricordaTi, nella Tua infinita misericordia, le anime dei nostri parenti, amici e benefattori defunti.

Per il Sommo Pontefice

Per il Sommo Pontefice

Preghiere per il Sommo Pontefice

PADRE NOSTRO, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Così sia.

AVE MARIA, piena di grazia, il Signore è con Te; Tu sei benedetta tra le donne e benedetto è il Tuo Figlio Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi peccatori, ora e nell'ora della nostra morte. Così sia.

GLORIA AL PADRE, al Figlio e allo Spirito Santo e alla Madre di Dio.

Come era in principio, è ora e sarà sempre, nei secoli dei secoli. Così sia.

Condividi queste preghiere con coloro che ami.