Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Représentation unique de la Crèche.

Le charme de l'Enfant-Dieu vous fera oublier vos soucis, vos chagrins.
Jésus vous offre le cadeau d'un coeur d'enfant rempli d'amour,
de paix et de bonheur véritable.

Les services sont gratuits.

Horaire:

Messe de Minuit:
Messe du jour:
Visite de la Crèche:

Messe de Minuit:
Messe de Minuit:

25 décembre, 00:00 h.
25 décembre, 10:00 h.
25 déc. au 31 janv., 9 h - 18 h

1 janvier, 00:00 h.
6 janvier, 00:00 h.

Messe de Minuit: 25 décembre, 00:00 h.
Messe du jour: 25 décembre, 10:00 h.
Visite de la Crèche: 25 déc.-31 janvier, 9 h-18 h.

Messe de Minuit: 1 janvier, 00:00 h.
Messe de Minuit: 6 janvier, 00:00 h.

Réservation:

(819) 688-5225

Notre adresse:

290 7e rang - Mont-Tremblant - Québec - Canada - J8E 1Y4

Una storia per ogni giorno...

San Giuseppe

Il Protettore del Canada.

Nella vita della venerabile Madre Marie de l’Incarnation, si legge quanto segue:

Madame de la Peltrie, distinta tanto dalle qualità della sua mente quanto dalle eminenti virtù del suo cuore, leggendo un giorno il resoconto di una missione che i Padri della Compagnia di Gesù stavano svolgendo tra i selvaggi del Canada, si sentì fortemente sollecitata a cooperare alla salvezza di queste povere anime. Mentre meditava i mezzi per realizzare i suoi progetti pii, fu assalita da una malattia molto grave e straordinaria, che i medici, non comprendendola, si aspettavano solo che morisse. Ridotta all’estremo, questa pia signora non perse di vista i suoi santi desideri; Dio stesso, in mezzo al suo dolore, le ispirò di fare un voto a San Giuseppe. Sapeva che era sotto la protezione speciale di questo grande Santo che i missionari avevano intrapreso la conversione dei popoli idolatri del Nuovo Mondo. Promette quindi, se il Santo si compiace di ristabilirla in salute, di fondare e dotare a sue spese una casa di educazione cristiana per le ragazze di quella regione. Nel momento stesso in cui la malata pronunciava il suo voto, il Santo lo esaudì: tutti i suoi dolori, che erano del tipo più violento, scomparvero in un batter d’occhio, e di questa malattia, che era stata fino ad allora così crudele, non rimase che una piccola stanchezza. Il medico, che la trovò in questo stato così diverso da quello del giorno prima, fu tanto gioioso quanto sorpreso. «Signora», le disse, «che ne è stato di questi dolori acuti? – Signore», rispose gentilmente, «le mie pene sono appena partite per il Canada.»

Non ha tardato ad adempiere al suo voto. Fece costruire il monastero dove le giovani canadesi dovevano essere accolte, e fu Madre Marie de l’Incarnation, destinata da Dio a quest’opera, a diventarne la prima superiora. Da allora, le fu mostrato in una visione che San Giuseppe era il protettore del Nuovo Mondo, e che era alla sua intercessione che lei stessa era chiamata a lavorare per la salvezza delle anime lì. Per questo diede alla nuova casa il nome di San Giuseppe e prese come sigillo l’immagine di questo glorioso patriarca che tiene in braccio il Bambino Gesù.

San Giuseppe ha sofferto molto durante i viaggi che ha dovuto intraprendere per fuggire in Egitto e tornare; per andare da Nazareth a Betlemme, a Gerusalemme, ecc. Invochiamolo con fiducia; ci aiuterà in tutti i nostri sforzi.

Altre storie...