Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Représentation unique de la Crèche.

Le charme de l'Enfant-Dieu vous fera oublier vos soucis, vos chagrins.
Jésus vous offre le cadeau d'un coeur d'enfant rempli d'amour,
de paix et de bonheur véritable.

Les services sont gratuits.

Horaire:

Messe de Minuit:
Messe du jour:
Visite de la Crèche:

Messe de Minuit:
Messe de Minuit:

25 décembre, 00:00 h.
25 décembre, 10:00 h.
25 déc. au 31 janv., 9 h - 18 h

1 janvier, 00:00 h.
6 janvier, 00:00 h.

Messe de Minuit: 25 décembre, 00:00 h.
Messe du jour: 25 décembre, 10:00 h.
Visite de la Crèche: 25 déc.-31 janvier, 9 h-18 h.

Messe de Minuit: 1 janvier, 00:00 h.
Messe de Minuit: 6 janvier, 00:00 h.

Réservation:

(819) 688-5225

Notre adresse:

290 7e rang - Mont-Tremblant - Québec - Canada - J8E 1Y4

Una storia per ogni giorno...

Sacro Cuore di Gesu

Una specialità del Cuore di Gesù: la conversione dei peccatori

L’Ammiraglio Latorre, il Sovrano Comandante della Gran Loggia dei Massoni del Cile, considerato dai cileni come una gloria nazionale dopo la memorabile sconfitta inflitta al Perù (1879), aveva accettato, per condiscendenza, che l’Intronizzazione del Sacro Cuore fosse eseguita nella sua casa. Mateo Crawley-Boevey, uno zelante apostolo del Cuore di Gesù, divenne un amico di famiglia. Dopo molte preghiere e richieste di aiuto, padre Crawley-Boevey ha deciso di prendere d’assalto quest’anima. Arrivando un giorno senza preavviso, sferrò il primo colpo dritto al cuore: «Sa, ammiraglio, perché sono venuto a casa sua? – Per darmi il piacere di vederti, immagino, e per farti riposare a casa mia, a casa tua! – No. È una questione diversa che mi porta qui oggi. Sono venuto a darti l’assoluzione. – Absolution? – Sì, l’assoluzione, come vuole, dopo essersi confessato, naturalmente. – Quindi questa è una dichiarazione di guerra in nome del cielo?». E l’ammiraglio rise di cuore a quella che lui prese per una battuta.

«Sì, in nome del cielo, ammiraglio. Guardate questa immagine dell’Intronizzazione. È il tuo Re e il mio, il Legislatore dei grandi e dei piccoli, degli ammiragli e dei marinai. Lui è il Re di tua moglie e tutti qui nella tua casa lo adorano in ginocchio, vivono della loro fede, osservano le sue leggi, tutti… tranne te. Nel nome del Suo Cuore che vi ama e mi manda a voi per offrirvi la Sua misericordia, lasciatevi vincere dal Suo Cuore».

L’ammiraglio non rideva più. «Vedrò. Potrei pensarci un giorno. È una cosa che richiede pensiero…. – E se la morte venisse stanotte, gli diresti di venire ancora, perché oggi hai bisogno di pensare? Ma non è la morte adesso, è la Vita, è Gesù che colpisce».

Questo grande soldato esperto era diventato pallido, commosso, silenzioso. «Ammiraglio, lasciati vincere da Colui che ti ama. Sii un soldato coraggioso. Mettiti in ginocchio».

La sua conversione è stata esemplare. «Questa è la vendetta del Perù sul Cile», amava dirgli il Padre. Un anno dopo, l’ammiraglio morì devotamente tra le sue braccia.

Altre storie...