Cerca
Generic filters

Se non trovate quello che state cercando,
potete inviare un'e-mail:
apotres@magnificat.ca

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Una storia per ogni giorno...

Sacra Famiglia

Dio dà la grazia della fede a coloro che la chiedono attraverso la preghiera.

Il conte Federico di Stolberg, il cui padre era un gran maresciallo alla corte della regina di Danimarca, è nato a Holstein nel 1760. Fin dalla sua giovinezza ebbe un grande amore per la verità, e questa nobiltà d’animo gli valse l’amicizia e la stima di uomini famosi, come Klopstock, Herder e Gœthe. In seguito ricoprì posizioni molto importanti; fu ambasciatore a Copenaghen e governatore di Oldenburg. Ma più studiava la sua religione, più si convinceva che il protestantesimo non poteva essere la vera religione, perché il principio del libero esame toglieva ogni base di certezza. Per sette anni pregò ardentemente Dio di aiutarlo a trovare la vera religione. Un giorno, durante un viaggio, passò per un villaggio dove per caso i bambini stavano facendo la prima comunione. Prima della comunione il sacerdote ha parlato ai bambini della felicità di essere cattolici, perché si è certi di possedere la verità. Questo discorso fu decisivo per il conte di Stolberg; egli decise immediatamente di convertirsi al cattolicesimo, e il giorno di Pentecoste del 1800, lui e sua moglie abiurarono per mano del famoso Overberg, il che gli fece perdere la sua posizione con un salario di 6000 ecu. Il nobile conte pubblicò da allora molti scritti, tra cui una grande storia della Chiesa e un libro sull’amore di Dio. Morì il 5 dicembre 1819, dicendo: Sia lodato Gesù Cristo!

Come è giusto che la condotta di quest’uomo, che sacrifica una posizione importante per l’amore della verità, faccia vergognare quei codardi che per interessi temporali, per esempio per un ricco matrimonio, tradiscono la loro religione.

Altre storie...