Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Représentation unique de la Crèche.

Le charme de l'Enfant-Dieu vous fera oublier vos soucis, vos chagrins.
Jésus vous offre le cadeau d'un coeur d'enfant rempli d'amour,
de paix et de bonheur véritable.

Les services sont gratuits.

Horaire:

Messe de Minuit:
Messe du jour:
Visite de la Crèche:

Messe de Minuit:
Messe de Minuit:

25 décembre, 00:00 h.
25 décembre, 10:00 h.
25 déc. au 31 janv., 9 h - 18 h

1 janvier, 00:00 h.
6 janvier, 00:00 h.

Messe de Minuit: 25 décembre, 00:00 h.
Messe du jour: 25 décembre, 10:00 h.
Visite de la Crèche: 25 déc.-31 janvier, 9 h-18 h.

Messe de Minuit: 1 janvier, 00:00 h.
Messe de Minuit: 6 janvier, 00:00 h.

Réservation:

(819) 688-5225

Notre adresse:

290 7e rang - Mont-Tremblant - Québec - Canada - J8E 1Y4

Una storia per ogni giorno...

San Giuseppe

Una morte preziosa davanti a Dio.

Alcuni anni fa, in una bella campagna vicino a Parigi, un buon cristiano, fedele servitore di Giuseppe e Maria, stava per morire. Tutto era bello per lui sulla terra, tutto era per legarlo alla vita. Una giovane moglie, come lui fervente cristiana, e quattro piccoli affascinanti figli, lo circondavano con il loro affetto e la loro devozione. Tuttavia, era pronto a sacrificare tutto, e pensava solo a morire bene. Un prete, amico di famiglia, è venuto più volte a preparare la sua anima al grande viaggio dell’eternità. Quando arrivò il giorno scelto dal malato stesso per ricevere il santo Viatico, fece abbellire la sua stanza e collocò su un piccolo altare ben decorato un bel Cristo d’avorio, e su ogni lato una piccola statua della Beata Vergine e di San Giuseppe. Poi, chiamando i suoi figli e guardandoli con amore, disse loro: «Andate, figli miei, andate in giardino, e raccogliete i fiori più belli, oggi è il giorno di Dio con noi, il buon Gesù sta arrivando; gettate fiori ovunque sul suo cammino, nel viale, sulle scale e nella mia stanza». Questi cari bambini obbedirono e seminarono fiori ovunque. Gesù viene in mezzo ai gigli e alle rose: entrando benedice il malato, benedice la madre e i bambini che pregavano e piangevano inginocchiati intorno al suo letto. Questo buon cristiano fece la comunione con il fervore di un angelo, guardando l’immagine di Giuseppe e Maria, e pochi giorni dopo andò in cielo, benedicendo ancora i suoi figlioli.

Senza dubbio ricorderanno per tutta la vita che hanno avuto la festa del Corpus Domini nella loro casa, che Gesù è venuto lì in mezzo ai fiori e che il loro padre ha esalato l’ultimo respiro sotto gli occhi di Maria e Giuseppe, e con il sacro Viatico. Oh, la bella e preziosa morte!

Altre storie...