Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Représentation unique de la Crèche.

Le charme de l'Enfant-Dieu vous fera oublier vos soucis, vos chagrins.
Jésus vous offre le cadeau d'un coeur d'enfant rempli d'amour,
de paix et de bonheur véritable.

Les services sont gratuits.

Horaire:

Messe de Minuit:
Messe du jour:
Visite de la Crèche:

Messe de Minuit:
Messe de Minuit:

25 décembre, 00:00 h.
25 décembre, 10:00 h.
25 déc. au 31 janv., 9 h - 18 h

1 janvier, 00:00 h.
6 janvier, 00:00 h.

Messe de Minuit: 25 décembre, 00:00 h.
Messe du jour: 25 décembre, 10:00 h.
Visite de la Crèche: 25 déc.-31 janvier, 9 h-18 h.

Messe de Minuit: 1 janvier, 00:00 h.
Messe de Minuit: 6 janvier, 00:00 h.

Réservation:

(819) 688-5225

Notre adresse:

290 7e rang - Mont-Tremblant - Québec - Canada - J8E 1Y4

Una storia per ogni giorno...

La Madonna del Rosario

Maria, Regina del Cielo e Madre di tutta l’umanità, non può essere troppo onorata

La beata Cristina di Toscana, rapita in spirito e introdotta un giorno nel regno dei cieli, vide Gesù Cristo risplendere di gloria e abbagliare l’immensità del cielo con la Sua luce divina. Lo splendore delle Sue vesti e del Suo trono brillava su tutto il cielo. Al Suo fianco e seduta sullo stesso trono c’era la gloriosa Vergine Maria, Madre del Verbo Incarnato. La luce del Salvatore La avvolse interamente e le Sue vesti più preziose erano di un candore meraviglioso. Tutti gli Angeli e i Santi La veneravano come loro Regina con grande gioia e letizia. Poi sembravano lasciare il trono della loro Sovrana per percorrere tutte le regioni celesti, e poi tornavano a prostrarsi ai Suoi piedi per ricevere le dolci testimonianze della Sua tenerezza e bontà. Lei li benedisse, ed essi tornarono a cantare le Sue lodi incessantemente, con una melodia capace di devastare tutta la terra.

La beata Cristina, piena di ammirazione, si prostrò davanti al trono del Signore, adorandolo e benedicendo la Sua divina Madre. «Cristina, figlia Mia», le disse Gesù, «non ti stupire degli onori che i Miei angeli concedono alla Mia gloriosa Madre, né dello splendore della Sua veste. Non è forse giusto che il cielo celebri, come dovrebbe, la gloria e la maestà di Colei che Mi ha dato al mondo? Lo splendore della Sua veste è il privilegio della Sua innocenza più perfetta e della Sua santità compiuta. Lei sola è immacolata; lei sola è Vergine e Madre; lei sola è la Madre di Dio, la Regina del cielo e della terra.»

Gesù benedisse la Beata Cristina e la visione scomparve. Non temiamo, dunque, di onorare e lodare troppo Colui che tutta la Chiesa trionfante esalta e canta con tanta felicità e magnificenza.

Altre storie...