Se non riuscite a trovare quello che state cercando, scriveteci:
apotres@magnificat.ca

Vite dei Santi: sanctoral.com

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Représentation unique de la Crèche.

Le charme de l'Enfant-Dieu vous fera oublier vos soucis, vos chagrins.
Jésus vous offre le cadeau d'un coeur d'enfant rempli d'amour,
de paix et de bonheur véritable.

Les services sont gratuits.

Horaire:

Messe de Minuit:
Messe du jour:
Visite de la Crèche:

Messe de Minuit:
Messe de Minuit:

25 décembre, 00:00 h.
25 décembre, 10:00 h.
25 déc. au 31 janv., 9 h - 18 h

1 janvier, 00:00 h.
6 janvier, 00:00 h.

Messe de Minuit: 25 décembre, 00:00 h.
Messe du jour: 25 décembre, 10:00 h.
Visite de la Crèche: 25 déc.-31 janvier, 9 h-18 h.

Messe de Minuit: 1 janvier, 00:00 h.
Messe de Minuit: 6 janvier, 00:00 h.

Réservation:

(819) 688-5225

Notre adresse:

290 7e rang - Mont-Tremblant - Québec - Canada - J8E 1Y4

Una storia per ogni giorno...

Gesù bussa alla porta del nostro cuore

Calvario.

Il Calvario, dove Gesù Cristo fu crocifisso, prende il suo nome dalla parola latina calvaria (cranio). Questo nome è legato a una tradizione ebraica riportata dai Padri. Si dice che Noè abbia messo lo scheletro di Adamo nell’arca al momento del diluvio e poi l’abbia consegnato a suo figlio Shem, che ha sepolto le ossa sul Calvario vicino a Gerusalemme. La croce dove Gesù Cristo morì si trovava sopra queste ossa e il sangue del Salvatore sgorgava da una crepa nel cranio del primo uomo. Questa tradizione ha portato alla costruzione della «Cappella di Adamo» in questo sito. Questo spiega anche perché un teschio si trova a volte ai piedi della croce.

Dr. Emmanuel Veit.

Il famoso predicatore viennese Emmanuel Veit, che era anche medico e poeta, era ebreo di nascita. Poiché suo padre leggeva spesso la Bibbia, il giovane conosceva molti passaggi a memoria. Dopo aver terminato la sua laurea in filosofia, Veit studiò legge all’Università di Praga, e per curiosità a volte seguiva corsi di teologia. Un giorno sentì diverse profezie del Vecchio Testamento sul Messia che si realizzavano in Gesù di Nazareth. Tornato a casa di suo padre, lo studente cominciò a cercare i testi citati dal professore di Praga. Ma il padre, temendo che suo figlio diventasse cristiano, strappò i fogli che contenevano questi passaggi. Quando Emmanuel vide che alcune foglie mancavano e alcuni passaggi erano stati resi illeggibili, chiese a suo padre il perché. Ha ricevuto uno schiaffo in faccia per la sua risposta. Ma Veit studiò la Bibbia ancora più intensamente e si convinse della verità del cristianesimo. Come preside della scuola veterinaria, studiò teologia all’Università di Vienna e fu ordinato sacerdote nel 1821. Dieci anni dopo fu predicatore alla cattedrale di Vienna, dove ottenne una straordinaria influenza sia attraverso le sue conferenze che i suoi numerosi scritti.

La convinzione che le profezie dell’Antico Testamento si sono adempiute nella persona di Gesù Cristo ha portato Emmanuel Veit e molti altri ebrei al cristianesimo.

Altre storie...