Cerca
Generic filters

Se non trovate quello che state cercando,
potete inviare un'e-mail:
apotres@magnificat.ca

Magnificat!

Per la conservazione del Deposito della Fede!
Che il Regno di Dio venga!

Una storia per ogni giorno...

Sacro Cuore di Gesu

Pietà del conte Elzéar de Sabran (1285-1323).

Sarebbe difficile esprimere quanto grandi furono le tribolazioni attraverso le quali Dio mise alla prova e purificò la virtù di sant’Elzéar, barone di Ansouis e conte di Ariano: fu ingiustamente spogliato dei suoi beni, del suo onore e dovette sopportare altri mali. In mezzo a tutte le sue pene, non lo si vide mai dare il minimo segno di preoccupazione; mai la minima impazienza. Un giorno la contessa Delphine, sua moglie, chiedendogli da dove potesse venire questa tranquillità senza freni, rispose:

«Quando mi capita qualcosa di afflittivo, subito mi nascondo nelle piaghe di Gesù Cristo; considero lì tutto quello che ha sofferto per me, e da quel momento i miei dolori sembrano leggeri».

Un altro giorno, per confortare la contessa sua moglie, che era addolorata a causa sua, ordinò che quando avesse avuto il desiderio di trovarlo, lo cercasse nella ferita del Cuore di Gesù, perché quello era il luogo dove ordinariamente si ritirava, che lì era al sicuro, e che lì gustava amare dolcezze e amarezze piene di dolcezza, dalle quali la sua anima riceveva indicibile consolazione.

Altre storie...